.
Annunci online

Boeuf Bourguigon & Torta Cioccolato e Lamponi
post pubblicato in diario, il 28 gennaio 2011
Ieri era una di quelle giornate in cui avevo proprio voglia di cucinare.. ma da brava studentessa prima il dovere poi il piacere. Dopo una lunga e intensa mattinata passata ad imparare pronomi, nomi, articoli e verbi in spagnolo ho deciso di rallegrare la mia giornata mettendomi ai fornelli.

In primis.. il menu!! Volevo preparare qualcosa di laborioso, diverso, succulento...dal sapore semplice ma gustoso. La cucina di Oci questa sera offre: boeuf bourguignon con purea di patate e torta cioccolato e lamponi.
E` così che mi ritrovo a passare ben due ore al supermercato.. è incredibile, quando vado a fare la spesa che ho un pochino di fame compro di tutto. (Lesson number one: mai andare al supermercato affamati o all'ora dei pasti!!!). 
La carne fresca ho preferito prenderla dal mio macellaio di fiducia, un supermercatino sotto casa, poco rifornito, ma la qualità della carne è eccezionale.

Voglio fare una piccola parentesi. So a cosa state pensando.. Boeuf bourguignon? Julia Child? ormai lo fanno tutti.. è vero, da quando è uscito il film , che personalmente trovo bellissimo, tutti quanti fanno come Julie e scrivono blog di cucina utilizzando le ricette di Julia Child. Ma questo non è il mio obiettivo, io cerco solo di raccontarvi un pochino la mia più grande passione..e la ricetta di Julia della bouef bourguigon mi ha conquistata.

Tornando alla mia cenetta.. Fatta la spesa, comperato tutto il necessario, compreso un buon vino, ero pronta per mettermi ai fornelli e preparare queste prelibatezze.

Inizio dalla torta dato che deve rimanere almeno un paio d'ore in frigorifero. 
Libro di ricette aperto, forno acceso, pentolini pronti, grembiule addosso, musica on e si comincia.. Preparo la pasta sucrè, la faccio riposare in frigorifero, nel frattempo taglio i lamponi e le foglie di menta, preparo la ganache al cioccolato e appena la pasta è pronta e rivestita di lamponi e menta, rovescio piano piano quella deliziosa, dolce, delicata crema di cioccolato in modo che ricopra completamente la frutta. Immaginate una cascata di cioccolato fondente... mmm mi torna l'acquolina in bocca!! La metto in frigorifero fino a 15/20 minuti prima di mangiarla.

Pensavo ci volesse meno, ma tra far riposare la pasta sucrè, metterla in forno, farla riposare ancora e preparare la ganache sono ben che passate ore... ero completamente fuori tempo. Dovevo ancora preparare la carne, la quale deve rimanere in forno per almeno due ore.. era chiaro ormai, non ce l'avrei mai fatta, ma ero comunque contenta e soddisfatta.

Seguo passo per passo la ricetta di Julia Child, taglio carote e cipolle, faccio rosolare i cubetti di manzo insieme alla pancetta, unisco il tutto in una casseruola e aggiungo una buona quantità di brodo di manzo e vino rosso.. io per la ricetta ho scelto un Chianti Classico, per far si che il sapore della carne sia buono bisogna che anche il vino sia buono. 
Faccio sobbollire sui fornelli per qualche minuto e metto in forno per almeno due ore. Tempo che io assolutamente non avevo a disposizione perchè a quel punto erano già le sette e mezza. 
Nessun problema, la soluzione si trova sempre. Dopo un'ora e venti di cottura in forno con coperchio ho spostato la casseruola sui fornelli per far si che che evaporasse un pochino il vino e il brodo.
La carne era comunque tenera e saporita.. L'ho servita con due mestoli di purea di patate, che avevo preparato mentre la carne cuoceva in forno. 
Come vino da accompagnamento ho scelto un Nobile di Montepulciano, prodotto da un vitigno chiamato Prugnolo Gentile, una sottovarietà del Sangiovese, stessa uva utilizzata per produrre il Chianti Classico, vino che ho scelto per cuocere la carne.

Risultato?? niente male.. anche se sono convinta che se l'avessi lasciata due ore o più in forno la carne sarebbe stata ancora più morbida e saporita. Ciò comporta che....la ricetta è da riprovare, ma la prossima volta seguendo i tempi di cottura consigliati.

Ora che vi ho raccontato la mia giornata culinaria di ieri, mi è tornato un pò di languorino.. così vi saluto e scappo a mangiarmi una fettina di quella super torta al cioccolato e lamponi.



permalink | inviato da Oci il 28/1/2011 alle 8:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia dicembre        gennaio
calendario
cerca